Una famiglia
per chi non ha famiglia

La vita nelle case della Missione Belem
in tempo di Covid-19

Adotta ora uno dei bambini del

“Centro Zanj Makenson”

Adotta ora uno dei bambini del

“Centro Zanj Makenson”

Progetto della costruzione

dell’Ospedale Paolo Valle

Aiutaci a salvare vite!

Il movimento religioso internazionale Missione Belém, che l’associazione sostiene, ha oggi 170 case di accoglienza in Brasile. Gli accolti sono: bambini, anziani, ammalati, persone che vivevano sulla strada, schiave dell’alcool e della droga. Questo grazie a 70 giovani consacrati o in cammino verso la consacrazione, 250 volontari a tempo pieno (persone che si sono riscattate ed hanno scelto di stare per sempre con la Missione Belém).
Ad Haiti, un centro pastorale che include una scuola a tempo pieno per 2000 bambini, un centro per bambini denutriti, e sta costruendo un Ospedale.
In Italia, gruppi Kerigmatici per diverse fasce di età.
Si tratta di una GRANDE FAMIGLIA PER QUELLI CHE NON HANNO FAMIGLIA.

 


 

In questo ottobre missionario straordinario istituito da Papa Francesco

vogliamo vivere più intensamente il nostro carisma così come descritto nel video che segue

Ultime news

  Potete scaricare a QUESTO link la preziosa lista di riflessioni che Padre Gianpietro ha…

Guarda il Numero 3 del nostro GIORNALINO e diffondilo a chi vuole conoscerci meglio  …

In questo video Padre Gianpietro ci ricorda l’anniversario dei 10 anni di missione, e ringrazia…